Maigret e il libanese
Maigret et l'affaire Nahour
(1966)

Lo squillo del telefono, in piena notte, sveglia il commissario Maigret che ascolta ancora insonnolito la voce del suo amico Pardon che gli chiede aiuto: ha bisogno di lui e lo prega di raggiungerlo al più presto. E' uno strano racconto quello del dottor Pardon, un racconto che metterà Maigret sulle tracce di un crimine efferato. L'inchiesta che ne seguirà, lo vedrà impegnato a indagare nell'ambiente delle case da gioco, dove persone viziose trascorrono tutto il loro tempo.
Scoprirà un risvolto della società che gli è estraneo e dovrà faticare non poco per giungere alla conclusione del caso.