Metodi di gioco per il Lotto

NOTA: I metodi presentati in questa pagina sono stati pubblicati nel '97, pertanto tutti gli importi sono espressi in lire. Supponendo una giocata base di un euro, è sufficiente togliere tre zeri per ragionare in euro.


GiG2 - un metodo che fa guadagnare

Ti presento le statistiche del metodo GiG2, sviluppato con Ultimo - il linguaggio di programmazione specializzato per il Lotto. Il suo utile medio annuo per il periodo dal '47 al '97, oltre 50 anni, sarebbe stato del 61 %. Per semplificare questa presentazione le percentuali dei rendimenti sono calcolate rispetto all'importo speso per il gioco. In effetti il metodo avrebbe reso molto più del 61 % se si prende in considerazione il vero punto di riferimento, cioè il proprio capitale impiegato.
  • Descrizione indicativa del metodo

    Per poter fare il pronostico bisogna rintracciare su una qualsiasi ruota una certa condizione. Rintracciata la condizione si preparano 6 ambi secchi da porre in gioco sulla stessa ruota per un massimo di 6 estrazioni.
  • Riepilogo del metodo

    Di seguito riporto il riepilogo automatico di Ultimo relativo al metodo. Il calcolo finanziario è stato fatto supponendo che si punti 1 lira su ogni ambo giocato. Voglio sottolineare che il metodo non utilizza la progressione delle giocate. Le vincite sono già al netto della ritenuta del 3 %.
    ----------------------------------------------------------------
    RIEPILOGO dal 04-01-47 al 04-06-97
    ----------------------------------------------------------------
    Casi esaminati = 789
    In attesa      = 2
    
    Casi finali    = 787
    Casi positivi  = 160    ( 20.3%)
    Casi negativi  = 627    ( 79.7%)
    
    Riepilogo finanziario:
                      AMBATE         AMBI        TERNI       TOTALE
    Giocate             0.000    25884.000        0.000    25884.000
    Vincite             0.000    41710.000        0.000    41710.000
    Vin./Gioc.          0.000        1.611        0.000        1.611
    
    Riepilogo ritardi (colpi) :
       1=   28
       2=   30
       3=   25
       4=   24
       5=   25
       6=   28
    Tradotto in parole:
    • La verifica del metodo è stata fatta per il periodo che va dal 04-01-47 (la data dalla quale parte l'archivio di Ultimo) al 04-06-97, cioè per 50.67 anni.
    • Le previsioni da giocare sono state 787.
    • Le previsioni con esito positivo sono state 160 (20.3 %). Grazie alle vincite multiple (2 ambi in una previsione) sono stati vinti complessivamente 172 ambi.
    • Le previsioni con esito negativo sono state 627 (79.7 %).
    • Per tutte le giocate è stato speso un importo complessivo pari a 25884, mentre con le vincite è stato guadagnato un importo complessivo pari a 41710. Il rapporto tra le vincite e le spese è pari a 1.611, vuol dire che l'utile del metodo è del 61.1 % rispetto all'importo giocato.
    • Le vincite al primo colpo sono state 28, al secondo colpo 30, ecc.

  • Analisi dei parametri del metodo

    Percentuale dei casi positivi
    L'analisi di questo parametro riportata per il metodo GiG1 (vedi più avanti) è semplificata e dà una variazione più bassa di quella reale. Qui faccio un'analisi precisa. Giocare 6 ambi per 6 estrazioni corrisponde ad un gioco di 36 ambi (6x6 = 36), ma nel caso di vincita non si giocano sempre 6 estrazioni. In effetti ad ogni previsione corrispondono in media 25884(giocate)/787(previsioni) = 32.89 ambi.

    • Il ciclo teorico di un ambo è di 400.5 estrazioni.
    • Il ciclo teorico per 32.89 ambi è pari a 400.5/32.89 = 12.18 estrazioni.
    • La probabilità di uscita è il valore reciproco del ciclo teorico; 1/12.18 = 0.0821, cioè l'8.21 %, e corrisponde ad una percentuale media dei casi positivi che ci si aspetterebbe per questo metodo.
    • La percentuale dei casi positivi del metodo è pari al 20.3 %, il 147 % in più della media (100x20.3/8.21-100 = 147 %).

    Facendo un calcolo semplificato come quello fatto per il GiG1 si otterrebbe una deviazione del 125 % sul valore medio.

    Rapporto Vincite/Giocate
    Questo è il parametro che interessa davvero, perché fa guadagnare o perdere i soldi.

    • Il rapporto medio tra le vincite e le giocate per il gioco all'ambo è pari a 0.97(ritenuta del 3 %)x250(quanto vince un ambo)/400.5 = 0.605. Vuol dire che giocando a caso per l'ambo e spendendo 100 possiamo aspettarci di guadagnare 60.5.
    • Il rapporto Vincite/Giocate del metodo GiG2 è pari a 1.611, il 166 % in più della media (100x1.661/0.605-100 = 166 %).

  • Analisi dell'andamento del metodo nel tempo

    Per le seguenti analisi si ipotizza un gioco di 1000 lire per ogni ambo giocato. Nel caso di vincita si ha un guadagno pari a 242500 lire, al netto della ritenuta del 3 %.

    • Andamento del metodo anno per anno
      An-  Vinc./                                           Prv Amb
      no   Gioc.    Giocate     Vincite   Rendimento   Prv  pos vnt
      -------------------------------------------------------------
      47   1.263    576 000     727 500     151 500     18   3   3
      48   1.394    348 000     485 000     137 000     11   2   2
      49   0.603    402 000     242 500    -159 500     12   1   1
      50   1.854    654 000   1 212 500     558 500     20   4   5
      51   0.986    246 000     242 500      -3 500      7   1   1
      52   1.639    444 000     727 500     283 500     14   3   3
      53   2.401    606 000   1 455 000     849 000     20   6   6
      54   1.543    786 000   1 212 500     426 500     24   5   5
      55   1.200    606 000     727 500     121 500     18   3   3
      56   1.617    450 000     727 500     277 500     13   2   3
      57   3.219    678 000   2 182 500   1 504 500     20   7   9
      58   2.221    546 000   1 212 500     666 500     17   5   5
      59   3.328    510 000   1 697 500   1 187 500     16   6   7
      60   1.382    702 000     970 000     268 000     21   3   4
      61   4.042    240 000     970 000     730 000      9   4   4
      62   0.668    726 000     485 000    -241 000     21   2   2
      63   1.777    546 000     970 000     424 000     16   3   4
      64   1.112    654 000     727 500      73 500     19   3   3
      65   1.720    282 000     485 000     203 000      9   2   2
      66   1.708    426 000     727 500     301 500     14   3   3
      67   1.019    714 000     727 500      13 500     21   3   3
      68   1.138    426 000     485 000      59 000     13   2   2
      69   0.986    492 000     485 000      -7 000     14   2   2
      70   1.783    408 000     727 500     319 500     13   3   3
      71   1.325    732 000     970 000     238 000     21   4   4
      72   1.064    456 000     485 000      29 000     14   2   2
      73   0.770    630 000     485 000    -145 000     18   2   2
      74   1.810    402 000     727 500     325 500     12   3   3
      75   3.109    546 000   1 697 500   1 151 500     18   6   7
      76   1.325    732 000     970 000     238 000     23   4   4
      77   2.271    534 000   1 212 500     678 500     16   5   5
      78   2.526    384 000     970 000     586 000     13   4   4
      79   2.464    492 000   1 212 500     720 500     16   4   5
      80   1.138    426 000     485 000      59 000     13   2   2
      81   1.575    462 000     727 500     265 500     14   3   3
      82   1.206    402 000     485 000      83 000     12   2   2
      83   1.732    420 000     727 500     307 500     13   3   3
      84   1.064    456 000     485 000      29 000     13   2   2
      85   1.107    438 000     485 000      47 000     13   2   2
      86   1.443    504 000     727 500     223 500     15   3   3
      87   0.825    294 000     242 500     -51 500      9   1   1
      88   3.813    318 000   1 212 500     894 500     12   5   5
      89   1.263    576 000     727 500     151 500     17   3   3
      90   1.956    372 000     727 500     355 500     11   2   3
      91   1.426    510 000     727 500     217 500     15   3   3
      92   1.394    696 000     970 000     274 000     20   3   4
      93   1.617    600 000     970 000     370 000     19   4   4
      94   0.825    588 000     485 000    -103 000     17   2   2
      95   1.456    666 000     970 000     304 000     20   4   4
      96   1.554    468 000     727 500     259 500     14   2   3
      97p  1.554    312 000     485 000     173 000      9   2   2
      -------------------------------------------------------------
      totale     25 884 000  41 710 000  15 826 000    787 160 172
      -------------------------------------------------------------
      med. 1.611    511 000     823 000     312 000   15.5 3.16 3.39
      -------------------------------------------------------------
      Prv sta per Previsioni da giocare.
      Prv pos sta per Previsioni che hanno avuto l'esito positivo.
      Amb vnt sta per Ambi vinti. Grazie alle vincite di più ambi in una sola previsione, questo numero è a volte più alto del numero delle previsioni positive.

      Valori medi per un anno di gioco
      - 15.5 previsioni da giocare
      - 3.16 previsioni vincenti
      - 3.39 ambi vinti
      - 511 mila lire spese per il gioco
      - 823 mila lire vinte
      - 312 mila lire di guadagno netto
      - 61.6 % rendimento netto

      Rendimenti negativi (perdite)
      In 50 anni ci sono stati soltanto 7 anni nei quali si è avuto un rendimento negativo (segnati in rosso). In due di questi anni (51 e 69) si è avuta una perdita trascurabile pari all'1.40 %, (1-0.986)x100, che praticamente può essere conteggiata come pareggio.
      Cinque anni negativi su cinquanta esaminati (10 %) significa correre il rischio di avere mediamente un anno negativo ogni dieci anni di gioco.
      Inoltre, dalla tabella si desumono soltanto due casi nei quali in due anni successivi si sono avute lievi perdite (48-49 e 72-73). Non esiste nessun caso di perdita estesa su più di due anni.
      Tutto questo prova la bassa rischiosità del metodo.

      Rendimenti positivi
      In 50 anni ci sono 36 anni con rendimento oltre 20%, dei quali sono addirittura 10 anni con rendimento oltre il 100%.
      Le percentuali del rendimento sono calcolate rispetto all'importo speso per il gioco. Se si prende in considerazione il proprio capitale impiegato le cose stano molto meglio, perché una bella parte delle spese sostenute per il gioco proviene dalle vincite e non dal portafoglio del giocatore.
      Per chiarire il concetto vediamo per esempio l'anno 1965 per il quale abbiamo nella tabella un rapporto Vincite/Giocate pari a 1.720, cioè un rendimento del (1.720-1.000)x100 = 72.0 %.
      Pronostico N.     Esito          giocate       cassa   vincite
      --------------------------------------------------------------    
            1         negativo          36 000     -36 000         0
            2         negativo          36 000     -72 000         0
            3         1. colpo 1 ambo    6 000     -78 000   242 500
            4         negativo          36 000     128 500         0
            5         negativo          36 000      92 500         0
            6         negativo          36 000      56 500         0
            7         negativo          36 000      20 500         0
            8         4. colpo 1 ambo   24 000      -3 500   242 500
            9         negativo          36 000     203 000         0
      --------------------------------------------------------------    
                         somma         282 000               485 000
      
      Il capitale proprio impiegato è pari a 78 mila lire. La differenza di 204 mila, rispetto all'importo totale delle giocate (282 - 78), proviene dalle vincite conseguite. Il guadagno alla fine dell'anno è stato pari a 203 mila lire. La percentuale del rendimento rispetto al capitale impiegato è paria al (203/78-1)x100 = 160 %.


    • Stabilità del metodo
      Esaminiamo la stabilità del metodo per un periodo medio di 5 anni verificando la deviazione del rapporto Vincite/Giocate dal valore medio a 50 anni, pari a 1.611.
      Periodo  Vinc./Gioc.  Deviazione
      --------------------------------
       47-51      1,307      -18,87 %
       52-56      1,677        4,07 %
       57-61      2,628       63,08 %
       62-66      1,289      -20,01 %
       67-71      1,225      -24,00 %
       72-76      1,578       -2,07 %
       77-81      2,005       24,43 %
       82-86      1,311      -18,65 %
       87-91      1,757        9,05 %
       92-96      1,366      -15,23 %
      --------------------------------
      Escluso il periodo 57-61 nel quale il rapporto Vincite/Giocate è stato superato del 63.08 %, le deviazioni entrano nella fascia del -/+30 % che statisticamente rappresenta un sistema stabile.

  • Riflessione finale

    Dalle verifiche eseguite si può desumere che il metodo GiG2 è un metodo ad alta redditività (61.1 %), a basso rischio (10 % degli anni con rendimento negativo) e con una buona stabilità del rendimento nel medio periodo, cioè ha tutte le caratteristiche necessarie per poter essere utilizzato come un mezzo affidabile per investire i propri soldi nel gioco del Lotto in un periodo di durata media, ricordando sempre di non esporsi oltre i propri limiti finanziari.

    Utilizzando Ultimo, con il quale puoi facilmente e rapidamente trasformare qualsiasi metodo in un programma per computer, anche tu con un impegno serio (ho impiegato una trentina di ore per sviluppare questo metodo) puoi creare metodi come questo o migliori.
    Una volta programmato il metodo puoi verificare il suo andamento per un qualsiasi periodo, cambiare la durata di gioco, adattare la progressione di gioco per migliorarne la redditività, controllare in quali condizioni si verificano le previsioni negative (per esempio, i ritardi dei numeri) ed impostare i vincoli per eliminarle...
    Se non lo conosci ancora vai alla pagina di Ultimo e scarica la versione dimostrativa che ti aiuterà a comprendere meglio la sua potenzialità.
  • Andamento di GiG2 dopo la sua pubblicazione

    Aggiornato 01/01/2011
    An-  Vinc./                                           Prv Amb
    no   Gioc.    Giocate     Vincite   Rendimento   Prv  pos vnt
    -------------------------------------------------------------
    ...
    97   1.232    984 000   1 212 500     228 500     29   5   5
    98   1.010    960 000     970 000      10 000     29   4   4
    99   0.257    942 000     242 500    -699 500     27   1   1
    00   0.919  1 056 000     970 000     -86 000     31   4   4
    01   0.869  1 116 000     970 000    -146 000     32   4   4
    02   1.433    846 000   1 212 500     366 500     26   5   5
    03   0.772    942 000     727 500    -214 500     28   3   3
    04   0.259    936 000     242 500    -693 500     26   1   1
    05   0.825  1 470 000   1 212 500    -257 500     43   5   5
    06*  1.702  1 710 000   2 910 000   1 200 000     52  11  12
    07*  0.668  1 452 000     970 000    -482 000     42   4   4
    08*  0.142  1 704 000     242 500  -1 481 500     48   1   1
    09*  0.428  1 134 000     485 000    -449 000     33   2   2
    10*  1.421  1 536 000   2 182 50      646 500     47   8   9
    11*  0.676  1 434 000     970 000    -464 000     41   4   4
    12*  0.470  1 548 000     727 500    -820 500     45   3   3
    13*  0.523  1 392 000     727 500    -664 500     39   3   3
    -------------------------------------------------------------
    totale*    46 734 000  58 200 000  11 466 000   1396 226 240
    -------------------------------------------------------------
    md.* 1.245    697 000     868 500     171 000   20.8 3.37 3.58
    -------------------------------------------------------------
    * (calcolato con la ritenuta del 6%)
    

Ti interessa il metodo? Scrivimi per avere dei dettagli.

Torna all'inizio della pagina

GiG1 - un metodo che rende dal 1947

Sono lieto di presentarti un metodo che ha un rendimento positivo dal 1947 (ha guadagnato più di quanto è stato speso). Perché dal 1947? Perché l'archivio delle estrazioni di Ultimo, con il quale ho sviluppato questo metodo, parte dal 04-01-47 per evitare i problemi relativi alle estrazioni mancanti.

  • Cosa si gioca?

    Si giocano 6 ambi secchi su una ruota per un massimo di 7 estrazioni.
  • Riepilogo del metodo

    Di seguito riporto il riepilogo automatico di Ultimo relativo al metodo. Il calcolo finanziario è stato fatto con le seguenti progressioni: 1, 1, 1, 1, 1, 2, 2, cioè, per le prime 5 estrazioni si gioca un importo pari ad 1 per ogni ambo, mentre per le ultime due questo importo sale a 2.
    ----------------------------------------------------------------
    RIEPILOGO dal 04-01-47 al 10-05-97
    ----------------------------------------------------------------
    Casi esaminati = 754
    In attesa      = 3
    
    Casi finali    = 751
    Casi positivi  = 113    ( 15.0%)
    Casi negativi  = 638    ( 85.0%)
    
    Riepilogo finanziario:
                      AMBATE         AMBI        TERNI       TOTALE
    Giocate             0.000    37938.000        0.000    37938.000
    Vincite             0.000    41710.000        0.000    41710.000
    Rapp. Vin./Gioc.    0.000        1.099        0.000        1.099
    
    Riepilogo ritardi (colpi) :
       1=   10
       2=   13
       3=   15
       4=   13
       5=   17
       6=   21
       7=   24
    Tradotto in parole:
    • Le previsioni da giocare sono state 751.
    • Le previsioni con esito positivo sono state 113 (15.0 %). Grazie alle vincite multiple (da 2 a 4 ambi) sono stati vinti complessivamente 122 ambi.
    • Le previsioni con esito negativo sono state 638 (85.0 %).
    • Per tutte le giocate è stato speso un importo complessivo pari a 37938, mentre con le vincite è stato guadagnato un importo complessivo pari a 41710. Il rapporto tra le vincite e le spese è pari a 1.099, vuol dire che l'utile del metodo è del 9.9%.
    • Le vincite al primo colpo sono state 10, al secondo colpo 13, ecc.

    Per avere tutti i parametri necessari per le analisi che seguono, riporto anche il rapporto Vincite/Giocate, pari a 0.991, del metodo giocato senza le progressioni.

  • Analisi dei parametri del metodo

    Percentuale dei casi positivi
    Sembra bassa ma in effetti non è così. Giocare 6 ambi per 7 estrazioni corrisponde ad un gioco di 42 ambi (6x7 = 42).

    • Il ciclo teorico di un ambo è di 400.5 estrazioni.
    • Il ciclo teorico per 42 ambi è pari a 400.5/42 = 9.54 estrazioni.
    • La probabilità di uscita è il valore reciproco del ciclo teorico; 1/9.54 = 0.1049, cioè il 10.49%, e corrisponde ad una percentuale media dei casi positivi che ci si aspetterebbe per questo metodo.
    • La percentuale dei casi positivi del metodo è pari al 15.0%, il 43% in più della media (100x15.0/10.49-100 = 43%).

    Tutte le deviazioni oltre il 30% dalla media sono ritenute statisticamente rilevanti.

    Rapporto Vincite/Giocate
    Questo è il parametro più importante per valutare la bontà di un metodo.

    • Il rapporto medio tra le vincite e le giocate per il gioca all'ambo è pari a 0.97(ritenuta del 3%)x250(quanto vince un ambo)/400.5 = 0.605. Vuol dire che giocando a caso per l'ambo e spendendo 100 possiamo aspettare di guadagnare 60.5.
    • Il rapporto Vincite/Giocate del metodo, giocando senza le progressioni, è pari a 0.991, il 64% in più della media (100x0.991/0.605-100 = 64%).

    Ripeto che tutte le deviazioni oltre il 30% dalla media sono ritenute statisticamente rilevanti.

  • Progressioni alternative

    Sono personalmente contrario all'utilizzo delle progressioni "forti" (brutte esperienze del passato), ma per la completezza dell'analisi riporto il rapporto Vincite/Giocate per 2 serie delle progressioni un po' più "forti".

    • Utilizzando le progressioni di gioco 1, 1, 1, 1, 2, 3, 4 si ha un rapporto Vincite/Giocate pari a 1.200.
    • Utilizzando le progressioni di gioco 1, 1, 1, 1, 2, 4, 8 si ha un rapporto Vincite/Giocate pari a 1.314.

  • Riflessione finale

    Il metodo GiG1 è una chiara prova che esistono i metodi "buoni", quelli che nel tempo hanno un rendimento continuo, e che a lungo termine fanno davvero guadagnare. La cosa che mi sembra la più importante, è che questo prova che vale la pena di impegnarsi per cercare metodi "buoni" perché sicuramente ne esistono migliori di questo presentato.
    Oggi, grazie ad Ultimo è possibile verificare qualsiasi metodo che venga in mente, apportare le modifiche, riverificare..., e tutto ciò con facilità e rapidità non immaginabili prima della sua invenzione.

  • Il programma GiG1

    Ed ecco il metodo GiG1 programmato con Ultimo.
    ' -----------------------------------------------------
    ' --------- Metodo GiG1 di Gino Gracin, 05/97 ---------
    ' -----------------------------------------------------
    DBASE 3
    RUOTA TUTTE
      
    ESTRAZIONE DAL 04-01-47 AL 10-05-97
        
      TROVA 2 NUMERI n1, n2 SU 1 RUOTA r1
        GEMELLI
        UNITI
      FINE TROVA
    
      ORDCR n1, n2
      a1 = n1 + 26: FUORI 90
      a2 = a1 + 30: FUORI 90
      b1 = n2 + 26: FUORI 90
      b2 = b1 + 30: FUORI 90
      c1 = CAD(n2)*10 + CAD(n1) + 14: FUORI 90
      c2 = CAD(n1)*10 + CAD(n2) + 75: FUORI 90
    
      GIOCO
        SULLA RUOTA r1
        GIOCATA 1, 1, 1, 1, 1, 2, 2
        AMBO a1, a2
        AMBO b1, b2
        AMBO a1, b1
        AMBO a2, b2
        AMBO c1, b1
        AMBO c2, a1
        PER 7 SETTIMANE
      FINE GIOCO
    
    PROSSIMA ESTRAZIONE
    RIEPILOGO
    Se vuoi esaminare più dettagliatamente l'andamento del metodo clicca qui sotto per scaricare il file ZIPato con i dati completi della verifica.

    Scarica il file gig1_mtd.zip (13 K)

Torna all'inizio della pagina

| Home | Ultimo | Club Ultimo | Appunti | Superenalotto | Metodi | Sistemi | Statistica | Utilità | Archivio | Link |