http://users.libero.it/jmbalzan/SwarmsEx

Vai alla cartella superiore

*** SismoloQuio. Spesso, chi vede i miei grafici "linkati" su altre pagine mi chiede maggiori ragguagli sul loro significato; sulla pagina principale, ho risposto più volte, comunque lo ripeto su Diario e Bacheca-FB.

    Il metodo delle previsioni è simile a quello usato per gli "tsunami" presumendo una certa costanza della lunghezza e/o Periodo dell'ONDA. Nel grafico, le creste rappresentano gli impulsi maggiori previsti

(l'altezza è in scala Richter, alla base si trovano le date trascorse); il Periodo relativo è riportato in MESI, a sinistra in basso (Period:*.*m).

    Accanto alla diciture "Half / PREVIEW" si trovano le date di minimo e di massimo d'onda sismica, successive all'ultima data, il cui picco è indicato a destra come "LAST".

    Sempre a destra in basso, riporto Media, Massimo e Tendenza (Average, MAX, Tendency) a parte la Attuale approssimativa (ACTUAL ≤ *.*). Le restanti date, più in basso a sinistra, rappresentano possibili anticipi, o ritardi, del picco atteso, dovuto alla sensibilità dele faglie locali rispetto all'intero sistema planetario, ma qui entriamo nel vivo della mia nuova teoria fisica (sismologia quantistica).

    NB: la dicitura centrale in basso (Crescent/Decrescent *.*) fornisce indicazione se l'onda è decrescente oppure no... e in questo caso occorre preoccuparsi un tantino, se ci si trova sulle faglie.

*** Cfr. ad esempio http://users.libero.it/jmbalzan/SwarmsEx/ITALY/DETTAGLI/Umbria.htm ***

    Per ciascuna regione, il secondo grafico (in basso) raccoglie le "frequenza" degli eventi sismici, calcolata per semi-fasi lunari (15 gg); la "deviazione standard" sulle ricorrenze è calcolata su 8 eventi principali, pertanto la distanza temporale tra gli swarm relativi potrà essere circa 1/3 rispetto a tale deviazione Giovanni Imbalzano, Gennaio 2017 © Moncalieri (TO Italy

    Relevant Next: per gli sciami di massima frequenza, indico due probabili data successive -1) in base al periodo mediano -2) il minimo fra quelli multi- fattoriali (~MOD 15gg) od il medio.

    Queste date sono spesso diverse da quelle esclusivamente basate sui (4 o 5) picchi massimi, caratteristica degli eventi sismici che può generare malintesi e incertezze anche fra i geologi addetti ai lavori.

    Lo scarto fra picchi di frequenza N ed m. sembra rilevante, ma in realtà N rappresenta un default energetico ≈Log(N), ovvero Log(N) max ≈ 1.7 - 2 per Mag. Average - World & Italy, rispetto a ciascun picco nella quindicina, compatibilmente con il calcolo / 15gg. e di Frequenze e Periodi m. Interpretando la formula del Corpo nero (Planck) con 2Cln(N)≈0.9275*Log(N) ottengo: -Log(N)≈1.078*m≈ -a+bM (1.6-1.9 M. A.-W. I.)

    Depth: Analogamente, dal rapporto ρ = ʞPreview/ʞTendency delle profondità dell'epicentro in km. si può dedurre il possibile aumento o persistenza di magnitudo devastanti ≈ -Log|ρ| con fasi vulcaniche se ρ<0.

Limits

Graphs for m>5 compatible with our MAX of magnitudeClick

WORLD Trend

Alaska/Rock Mountain W* ~ Solomon +Vanuatu +Tonga\N. Zealand ~ America C.\Mexico* ~ MIX Others/Ande* ~ Russia/Papua ~ Philippines\Japan ~ Atlantic/Madagascar ~ Iran/India* ~ China/Indonesia ~ Russia East / West (*) Alaska +Canada; R. M. W = Washington, Idaho, Oregon, Nevada, Utah; Ande= Chile +Peru +Isole (e.g. Easter) & Mix Others= Atlantic N-Atlantic S, America CW-America CE, Pacific N-Pacific S, China E-China W, Russia E-Russia W; America C. +Ecuador +Colombia +Venezuela; Mexico +California +New Mexico; Iran with Afghanistan, Caucaso, Turchie, Arabia e Cipro; India +Pakistan +Nepal +Buthan +Bangladesh +Isles.

AfricaCS  MAX Jan. 2017: m5.8  
AfricaE MAX Jan. 2017: m6.0
AgainstT.txt
AlasCan MAX Jan. 2017: m7.9
AmericaC MAX Jan. 2017: m7.8
Ande MAX Jan. 2017: m8.3
Antarctic MAX Jan. 2017: m6.7
Antille MAX Jan. 2017: m6.7
Arctic MAX Jan. 2017: m5.8
Argentina MAX Jan. 2017: m6.7
Atlantic MAX Jan. 2017: m7.8
Burma MAX Jan. 2017: m6.9
China MAX Jan. 2017: m6.9
DETAILS

DETAILS.htm

ITALY

ITALY.htm

IberiAfrica MAX Jan. 2017: m6.1 Hammamet C.
Iceland MAX Jan. 2017: m5.7
India MAX Jan. 2017: m7.8
Indonesia MAX Jan. 2017: m7.8
Iran&lim MAX Jan. 2017: m7.8 Kerman
Japan MAX Jan. 2017: m7.8
Madagascar MAX Jan. 2017: m6.4 Amsterdam I.
MagAverage MAX Jan. 2017: m8.3 Bouvet
MexiCalifor MAX Jan. 2017: m7.2 Naica
NZealand MAX Jan. 2017: m7.8 Christchurch
PacificN MAX Jan. 2017: m5.3 Hawaii
PacificS MAX Jan. 2017: m5.9 Australia
PapuaGulf MAX Jan. 2017: m7.9
PapuaNGuinea MAX Jan. 2017: m7.9
Philippines MAX Jan. 2017: m7.7
RockMW MAX Jan. 2017: m5.9 Idaho
Russia MAX Jan. 2017: m8.3 Chul'man
SolVanTon MAX Jan. 2017: m8.0 Vanuatu
SturMooPlaStressIE.pdf
SturMooPlaStressIE.txt

WorldIt MAX Jan. 2017: m8.3 Bouvet

Depth Service: trigonometrically is ʞ² ≈-cos(α), then I consider Tendency ±ʞ → |ʞ|.