L'abominevole dottor Phibes
(The abominable dr. Phibes)

Gb, 1971, col., 94 minuti

Regia: Robert Fuest

Interpreti:
Vincent Price,
Joseph Cotten,
Hugh Griffith,
Therry Thomas,
Virginia North.


Il dottor Phibes rimane vittima di un incidente automobilistico nel quale la moglie muore e lui viene profondamente sfregiato, al tal punto da costringerlo a utilizzare una maschera per coprirsi il viso e utilizzare un amplificatore vocale per parlare. Accecato dalla rabbia decide di vendicarsi di tutti i chirurghi che avrebbero potuto salvare la moglie, e facendosi aiutare dalla sua assistente Vulnavia, sua spasimante, ne ammazza uno dopo l'altro ispirandosi alle piaghe d'Egitto; dopo ogni omicidio segue una sorta di rito che consiste nel suonare l'organo. L'ultima sua vittima il capochirurgo Vesalius, a cui Phibes rapisce il figlio e lo costringe ad assistere all'esecuzione del piccolo; la fine che gli stata riservata il rovesciamento di una vasca d'acido su di lui. L'unico modo per salvare il bambino e' aprirgli il torace per recuperare la chiave con la quale lo liberera' dalle catene. L'impresa riesce non appena arriva la polizia che irrompe nella casa del pazzo. Phibes fugge e si rifugia nella cripta dove e' conservata la moglie imbalsamata. Qui si uccide prima di aver ultimato la sua vendetta.


COMMENTO: Macabro, granguignolesco e a volte anche divertente, questo film grazie alla presenza di Vincent Price, rimane per molti appassionati un cult.


VOTO:




Clicca qui per inserire il tuo commento su questo film


Clicca sull'immagine per tornare all'indice: