Darkman
(Darkman)

Usa, 1990, col., 96 minuti

Regia: Sam Raimi

Interpreti:
Liam Neeson,
Frances McDormand,
Colin Friels,
Larry Drake,
Nelson Mashita



Peyton Westlake, un giovane ma brillante scienziato sta studiando per un progetto davvero rivoluzionario: la sintetizzazione della pelle umana. Proprio a causa di questo progetto, una banda di killer irrompe nel suo studio per rubargli dei documenti. Nella lotta Peyton non muore, ma il suo viso diviene una maschera informe di sangue e carne bruciata. Tutti, compresa la sua ragazza lo credono morto, anche perche' lui e' rinchiuso in una vecchia fabbrica per cercare di terminare il suo progetto. Questo lo portera' a poter ricreare i volti dei killer che lo hanno aggredito e quindi lui potra' finalmente vendicarsi. Inoltre in lui c'e' anche l'intenzione di riallacciare i rapporti con la sua ragazza . A vendetta compiuta pero' Peyton decidera' di non tornare piu' dalla sua donna, anche se lei sa che l'uomo e' ancora vivo,perche' la sua nuova identita' non gli ha mutato solo nell'aspetto, ma anche nella personalita'.


COMMENTO: Sam Raimi, mitico regista de "La Casa", firma un altro successo con questo suo quarto lungometraggio. In questo film, la contaminazione dei vari generi notevole, infatti integra benissimo horror, azione, sentimento, poliziesco, e in alcuni casi scene molto ironiche tipiche del regista. Il film ben realizzato sotto tutti i punti di vista, da sottolineare la splendida interpretazione del personaggio principale (Darkman, appunto) interpretato da Lian Neeson.

VOTO:




Clicca qui per inserire il tuo commento su questo film


Clicca sull'immagine per tornare all'indice: