BASSA FREQUENZA

AZIONE LOCALE


Le applicazioni con frequenze cicliche o fisse interessano piccole superfici corporee, in corrispondenza da fatti traumatici, contusivi, eruzioni cutanee, ematomi non assorbiti.
Nella terapia del dolore, nella riflessoterapia della mano e del piede.
Abbinabile ad applicazioni in loco di medicamenti (effetto ionoforesi), per favorirne l'assorbimento.

  • RITORNA IN TESTA

    Home Page  |   Agenda