Logo di Ponte Nizza
Home
 
 

    

Terremoto del 1945 Terremoto in valle Staffora

Back 

  
 
Terremoto in Valle Staffora del 1945

Effetti sociali ed
economici

 

La popolazione di Fabbrica Curone, Bagnaria e Gremiasco pass˛ alcune notti all'aperto ma non si procedette alla costruzione di baracche (1). Nei primi giorni di luglio il parroco di Bagnaria si rivolse al Genio Civile sollecitando la perizia dei danni alla chiesa, facendo richiesta di poter avere il materiale necessario alla riparazione a prezzi regolari. Egli prese contatti col Comandante Alleato di Voghera che gli assicur˛ il suo aiuto e ordin˛ che copia della perizia fosse inviata anche al Comando Alleato di Pavia. Come si pu˛ rilevare dal diario manoscritto dello stesso parroco, subito dopo il terremoto si svolsero cerimonie di ringraziamento e il denaro raccolto venne devoluto ai restauri alla chiesa; notevole fu la solidarietÓ della popolazione che prese parte ai lavori e in alcuni casi cedette parte del suo salario a favore della chiesa (2). Le autoritÓ locali fecero presente al Genio Civile gli impedimenti a una regolare attivit&agra ve; didattica derivanti dalle cattive condizioni degli edifici scolastici (3). Il sindaco di Varzi sollecit˛ l'intervento del Genio Civile per riparare i danni prodotti dalla guerra ed aggravati dal terremoto nella palestra delle scuole comunali e nell'asilo infantile (4). In occasione dell'anniversario del terremoto (29 giugno) si svolse per una decina di anni una funzione religiosa nell'oratorio di Colombassi (5).

(1)
Archivio Comunale di Fabbrica Curone, Verbali di Giunta, aprile 1945-ottobre 1952.

Il Popolo Dertonino, 1945.07.07, a.50, n.9.
Tortona 1945

(2)
Archivio parrocchiale di Bagnaria, misc.1940-1955, Burrone Giuseppe, Appunti sul terremoto del 1945 e sull'opera di riedificazione della parrocchia di San Bartolomeo Apostolo in Bagnaria comune di Varzi, ms.

(3)
Archivio Storico Comunale di Varzi, cat.10, cl.9, Direzione Didattica di Zavattarello in Varzi, Lettera della Direzione Didat tica di Zavattarello in Varzi al Sindaco, Varzi 4 luglio 1945. Varzi

Archivio Comunale di Valdinizza, cat.10, cl.19, Lettera del Sindaco di Valdinizza al Genio Civile di Pavia, Valdinizza 24 agosto 1946, con oggetto, danni del terremoto da edifici pubblici.

(4)
Archivio Storico Comunale di Varzi, cat.10, Lettera del Sindaco di Varzi Grazzi M. al Capo del
Genio Civile di Pavia, Varzi 11 dicembre 1946.

Archivio Storico Comunale di Varzi, cat.10 cl.9, Lettera del Sindaco del comune di Varzi Grazzi M. al Capo del Genio Civile di Pavia Varzi 1945. Varzi

(5)
Bassi A.
Intervista a don Angelo Bassi parroco di Gremiasco sul terremoto del 29 giugno 1945 registrata a cura di SGA, Gremiasco 9 marzo 1984.